L’ASSENZA DI PIANIFICAZIONE STRATEGICA IN AZIENDA?

Vogliamo riportare l’attenzione ai FONDAMENTALI.

Perchè se è vero che oggi la Parola d’Ordine è COINVOLGIMENTO è altrettanto vero che è necessario disporre di un Modello di Business efficiente, in quanto ai primi segnali di crisi dei consumi le aziende non competitive sono destinate ad uscire dal Mercato.

Il primo Passo per elaborare un Piano di Marketing formale che aiuti veramente un’azienda ad elevare Redditività e a rimuovere le difficoltà operative, consiste nel rivedere criticamente l’andamento dell’anno precedente, senza trascurare ovviamente il confronto con il contesto competitivo.

Quindi si stende il vero piano aziendale:

  1. Identificazione degli Obiettivi Aziendali
  2. Analisi dei Fattori Critici di Successo
  3. Valutazione delle Strategie Aziendali: Cost leadership -DifferenziazioneFocalizzazione
  4. Progettazione di Strategie di Prezzo-Prodotto-Vendita-Comunicazione coerenti con la Strategia Aziendale e il Target di Riferimento
  5. Formulazione di ipotesi circa gli avvenimenti futuri

E’ necessario portare o ri-portare una cultura market oriented in Azienda!
Ovvero una gestione COORDINATA ed INTEGRATA del ciclo di vita dei prodotti/servizi, l’ottimizzazione del Capitale Umano, la programmazione e il controllo delle vendite, la Cura del Cliente, l’ottimizzazione e il monitoraggio di tutte le Performance aziendali.

In tale percorso l’uomo è più che mai la componente destinata a fare la differenza in ogni azienda e, il Marketing, il processo chiamato a nuove Responsabilità.

SHARE

Related Posts