L’UNIONE FA LA FORZA E L’INTEGRAZIONE LA DIFFERENZA

Il nostro tessuto imprenditoriale continua a soffrire di elevata frammentazione e bassa capacità di penetrazione in nuovi mercati, soprattutto esteri.
Sono imprese di piccole e medie dimensioni che hanno un grossissimo fattore di successo nella genialità produttiva.
Il successo di queste imprese l’ha fatto la creatività e il carattere di uomini determinati e lungimiranti, una generazione questa che ha partecipato al boom economico.

Ma oggi, proprio queste realtà rischiano di soffrire e perdere di competitività.
I nuovi imperativi di business devono basarsi sui principi di trasparenza, integrazione e collaborazione.
Nascono modelli di rete funzionali ad ottenere un successo che, individualmente le aziende non possono raggiungere
L’esigenza di fare rete riguarda tutte le imprese, ma è estremamente importante per le micro e piccole.

L’attuale Arena Competitiva, ha accentuato e modificato una serie di dinamiche ed ha reso ancor più cruciale per le imprese aggregarsi per accrescere capacità innovativa e competitiva ed accrescere il proprio potere contrattuale nei confronti di Fornitori, Clienti, Banche e P.A. pur mantenendo la propria identità aziendale

SHARE

Related Posts