Come si esplicita l’orientamento al mercato

Come si esplicita l’orientamento al mercato:

1         Definizione delle Aspettative

2         Definizione dei gruppi obiettivo

3         Prodotti e messaggi differenziati

4         Ricerche dei consumatori

5         Strategia del vantaggio differenziale

6         Marketing integrato

7         Soddisfacimento della clientela

8         Il benessere del consumatore sul lungo periodo

Molti vedono il marketing solo nei suoi aspetti tattici, vale a dire molta pubblicità e promozione vendite. Ma così vedono solo la punta dell’iceberg.

La capacità di relazionarsi con il mercato efficacemente è correlato all’utilizzo integrato che si può fare degli strumenti di comunicazione.

Oggi il pubblico è così diversificato nelle proprie abitudini di ascolto e visione dei media che le imprese devono investire su una molteplicità di fronti per raggiungerlo.

 Ma l’Azienda è e rimane UN INSIEME DI RELAZIONI UMANE che devono essere organizzate per la realizzazione di uno SCOPO COMUNE: l’accrescimento di Valore per il Mercato.

Dunque, tutto il SISTEMA AZIENDA in maniera integrata deve essere proiettato all’Ascolto della voce del cliente: feedback del cliente e sintonia con i bisogni.

Fai il Test per la basilare Analisi dell’orientamento al Mercato della Vostra Azienda

TEST SULL’ORIENTAMENTO AL CLIENTE

Per ciascuna caratteristica indicate il grado con cui percepite l’affermazione come vera per la Vostra organizzazione, utilizzando la seguente scala:

  1. =          PER NIENTE
  2. =          IN MODO LIMITATO
  3. =          ABBASTANZA
  4. =          MOLTO
  5. =          MOLTISSIMO


CLIMA AZIENDALE

1.      Tra le scelte strategiche della nostra azienda l’ATTENZIONE AL CLIENTE è prioritaria al fine di creare clienti soddisfatti

_____________________
2.      L’Azienda svolge sistematicamente un’attività di core risk assessment che include valutazioni sulle nuove tecnologie, nuovi sistemi distributivi, nuovi competitors, nuove leggi o normative, il nascere di nuovi bisogni  per poi stabilire quali interventi fare sul quadro strategico

_____________________
3. I manager di più alto livello dimostrano con le loro azioni che la soddisfazione del cliente è importante
_____________________
4.      L’ obiettivo è superare le aspettative del cliente nelle cose che lo interessano maggiormente
_____________________
5.      La Gestione delle Risorse Umane è improntata affinché tutti sposino e condividano la META AZIENDALE (il Cliente Interno)
_____________________
6.      La soddisfazione dei bisogni del cliente ha la precedenza sulle necessità interne _____________________
VOSTRO PUNTEGGIO ____________________
(Diviso per 30)
RISULTATO

___________________

RAPPORTO CON IL CLIENTE

1.     I nostri Venditori sono formati per una gestione della trattativa di Vendita orientata al Cliente. I venditori praticano sistematicamente l’Ascolto Attivo
_____________________
2. La nostra politica di Comunicazione è orientata alla trasparenza (nel nostro materiale promozionale evitiamo di promettere più di quanto offriamo)
_____________________
3. Noi sappiamo quali sono gli attributi dei nostri prodotti/servizi maggiormente apprezzati dai nostri clienti _____________________
4.      Le informazioni ottenute dai clienti vengono usate per studiare prodotti/servizi nuovi/innovativi e per individuare le Priorità di Intervento
_____________________
VOSTRO PUNTEGGIO ____________________
(Diviso per 20)
RISULTATO

___________________

RISOLUZIONE DEI PROBLEMI DEL CLIENTE

1.     Registriamo le lamentele del Cliente _____________________
2. I reclami vengono regolarmente analizzati per poter identificare criticità e per poterli gestire al meglio _____________________
3. Cerchiamo modi per evitare le procedure e i sistemi interni che non creano valore per il cliente
_____________________
VOSTRO PUNTEGGIO ____________________
(Diviso per 15)
RISULTATO

___________________

IMPIEGARE LE INFORMAZIONI OTTENUTE DAI CLIENTI

1.      Sappiamo in che modo i nostri Clienti Definiscono la Qualità
_____________________
2.      Il personale di vari livelli e di diverse aree funzionali ha la possibilità di visitare i clienti _____________________
3. Sappiamo cosa il cliente si aspetta dalla nostra azienda _____________________
4.      I tecnici della R&S visitano saltuariamente alcuni clienti
_____________________
5.      I nostri manager capiscono realmente le esigenze dei clienti _____________________
6.      I nostri manager hanno contatti frequenti con i clienti ____________________
VOSTRO PUNTEGGIO ____________________
(Diviso per 30)
RISULTATO

___________________

LA VOCE DEL CLIENTE

1.      Facciamo in modo che sia facile per i nostri clienti lavorare con noi _____________________
2.      La Gestione delle Risorse Umane è orientata a promuovere l’eccellenza in ogni istante di contatto con la clientela   _____________________
3. L’Azienda fa ricorso a strumenti di Social Analytics  per l’analisi della Market Opinion (non solo hootsuite, leggere blogs che parlano del proprio mercato, del mercato in generale, della tecnologia, etc. . ..)
_____________________
4.      L’azienda esegue sistematicamente il monitoraggio della soddisfazione dei clienti _____________________
5.      Tra gli elementi gli elementi di Brand Equity più importanti risultano “Esperienza di acquisto”, “Customer Service”, “Responsabilità” _____________________
VOSTRO PUNTEGGIO ____________________
(Diviso per 25)
RISULTATO

___________________

MIGLIORAMENTO CONTINUO DEI PROCESSI

1.      Lavoriamo per migliorare i nostri prodotti/servizi _____________________
2.      Cerchiamo di ridurre i tempi di ricerca e sviluppo   _____________________
3. Quando sorgono problemi di qualità ci attiviamo per risolverli rapidamente _____________________
4.      Investiamo molto nello sviluppo di idee innovative _____________________
VOSTRO PUNTEGGIO ____________________
(Diviso per 20)
RISULTATO

___________________

Sommate i punti così raggiunti, quindi calcolate il punteggio percentuale dividendo quello che avete conseguito per il punteggio massimo. In questo modo avete la possibilità di valutare il livello di orientamento al cliente e definire le aree di eventuale intervento.

Se il Vostro punteggio mediamente è sotto i 100 punti, sul totale di 140, è molto importante che Vi facciate promotori dell’orientamento al cliente.

Qualora, viceversa, i risultati siano sotto i 70 punti, sarà molto utile ridisegnare i processo della Vostra Azienda. Le Funzioni Aziendali devono essere verificate costantemente nel tempo avendo sempre il cliente come traguardo.

Quando siamo insieme con gli altri membri del Team è del cliente che dobbiamo preoccuparci, perché solo così sapremo orientare tutta la nostra attività a servirlo meglio.

PER OGNI INFORMAZIONE O RICHIESTA:

info@salesmaker.it

SHARE

Related Posts