Nuovi usi di vecchi concetti: il MANAGER A DOMICILIO

Marketing e Sales Management a domicilio e su misura.

Non si tratta di un vezzo: per le piccole e medie imprese locali un manager ad hoc può rappresentare un’intelligente soluzione per affrontare crisi e sfide di mercato.

L’evoluzione professionale dei manager è continua, la recente crisi economico-sanitaria sarà un fattore di cambiamento nella gestione di molte industrie.

La maggior parte delle PMI , fiorite negli anni del boom economico, sono cresciute grazie alla genialità dei fondatori, uomini determinati e lungimiranti che, però, negli ultimi anni, specie con la crisi, si sono trovati impreparati ad affrontare uno stravolgimento epocale. Così il focus sulla produzione, la creatività, la qualità dell’offerta delle nostre piccole e medie imprese non sono più sufficienti a garantirne il successo.

Oggi è urgente impostare strategie «economicamente sostenibili» che spesso richiedono competenze e professionalità nuove”.

La parola d’ordine è «buon senso organizzato», ovvero un modello che comprenda le aspettative e i bisogni del cliente per rispondervi con azioni sistematiche e strutturate”.
Con risultati che non solo migliorano il business, ma determinano importanti ricadute sociali.

Una adeguata organizzazione aziendale, infatti, limita i tagli al personale e, anzi, lo valorizza: “Le risorse umane rappresentano il fattore competitivo più importante nell’economia dei Paesi sviluppati .
La creatività, la logica e la capacità di innovazione (innovazione anche delle idee), di tutti coloro che lavorano in azienda, sono l’elemento che può fare la differenza sul mercato”.

Così dopo la pizza, la spesa e il giornale, sotto la guida della Dott.ssa Moreno, si consegnano a domicilio anche i Sales Manager.

Oggi li chiamiamo Fractional Manager, ma il concetto chiave è quello di sempre, da sempre sostenuto e attuato.

Il professionista non si sostituisce ai responsabili interni, ma, come speciali tutor, li affiancano per il periodo necessario ad impostare la gestione del lavoro su significative leve di sviluppo, lasciandoli poi liberi di camminare sulle proprie gambe.

Ma chi è il Sales Leader?

E’ un sales manager esperto in diverse aree anche eterogenee

  1. AMMINISTRAZIONE. Lavorare con report, statistiche, piano di vendita, ..creare il sistema informativo e assicurarsi che il flusso delle informazioni sia corretto
  2. RICERCA E SELEZIONE VENDITORI: Trovare e sollecitare venditori, capire attraverso colloqui con i candidati quale è più adatto alla posizione in termini di competenze, capacità non solo tecniche ma anche soft skills
  3. FORMAZIONE: Per avere una squadra vincete i venditori vanno formati con regolarità
  4. MOTIVARE: Saper creare il clima adatto nel gruppo.  Allenarsi a mantenere intatta l’empatia e alta la motivazione delle proprie persone, affrontando i momenti di difficoltà sia del team sia propri
  5. VENDERE: I Manager e i formatori che smettono di vendere perdono il contatto con la realtà che i venditori vivono ogni giorno. Non è possibile formare se non si conoscono i bisogni dei clienti
  6. GUIDARE CON L’ESEMPIO. Non può limitarsi a dire cosa fare ma deve mostrare come fare, istruire i venditori e fornire loro gli strumenti per migliorare le loro attività di vendita.

Il costo aziendale di un Manager Senior può davvero essere troppo impattante. Inoltre il suo ingaggio full time spesso risulta eccessivo rispetto alle reali esigenze di PMI.

La soluzione proposta è il Manager a Noleggio, o come piace oggi, il Fractional Manager che definisca un piano d’azione,   in funzione della specifica realtà ed esigenze manifeste,  gestendo operativamente team interno e le quotidiane attività, l’analisi, il monitoraggio dei risultati.

Un vero e proprio servizio on demand tarato sulle reali esigenze del cliente.

Mi piace ricordare che da sempre siamo stati pionieri del Manager a Noleggio