Il business del presente e del futuro ha bisogno di nuovi “sensori”.

Più che cambiare in tempo reale c’è necessità di leggere in tempo reale ciò che accade intorno a noi, per reagire prima che il pericolo si manifesti

La  “Società Liquidain continuo movimento, senza confini, la frammentazione e l’eccesso dell’offerta, la saturazione dei mezzi di comunicazione, modifica l’assetto organizzativo e richiede sempre più la capacità di adattarsi in maniera fluida nell’arena competitiva.

La Comunicazione, competenza antichissima eppure costantemente in evoluzione, e la Creatività, in quanto con la liberazione dell’immaginazione”, si possono produrre risposte “geniali” rispetto a quelle convenzionali, sono skills capaci di fare la Differenza in Azienda

In questo scenario il Capitale Umano è Fattore Critico di Successo e le caratteristiche del talento sono Problem Solving, Collaborazione, Orientamento al risultato.

Il business del presente e del futuro ha bisogno di nuovi “sensori”.

GLI ASSET SU CUI LAVORIAMO

Il Capitale Umano, un Fattore Critico di Successo, soprattutto in mercati iperframmentati e standardizzati.

L’ uomo è più che mai la componente destinata a fare la differenza in ogni azienda.

La mappatura delle competenze, esamina la situazione attuale, per ottenere tante utili indicazioni per valorizzare il team e sviluppare le abilità chiave

Lo Sviluppo del Brand, ovvero sviluppare e conservare un insieme di attributi e di valori di prodotto coerenti tra loro e che siano in linea con le aspettative del Mercato Target

Siamo in ascensore, abbiamo 30 secondi per spiegare ad uno sconosciuto cosa facciamo. Cosa gli diciamo?

La tecnica dell’elevator pitch ci aiuta a definire e sintetizzare il nostro Brand che deve essere capace di creare Legami Emotivi duraturi. 

Lo studio della brand image  consente di indagare l’effettiva percezione di valore dei consumatori

La Lead Generation, nel cui processo, il Marketing interviene nei primi stadi del ciclo d’acquisto, si occupa dell’acquisizione dei clienti potenziali (Lead generation) e li “coltiva”, fornendo loro contenuti e informazioni che dimostrino che l’azienda comprende bene i loro problemi e che è degna della loro fiducia. Le vendite porteranno poi a termine il processo, ottimizzando tassi di Redemption e  Conversione. Nel processo della Demand generation, quindi, Marketing e Vendite devono lavorare assieme e collaborare strettamente 

Le Performance Aziendali

E’ vero che oggi la Parola d’Ordine è COINVOLGIMENTO ma è altrettanto vero che è necessario disporre di un Modello di Business efficiente, in quanto ai primi segnali di crisi dei consumi le aziende non competitive sono destinate ad uscire dal Mercato.

E’ necessario portare o ri-portare una cultura market oriented in Azienda!
Ovvero una gestione COORDINATA ed INTEGRATA del ciclo di vita dei prodotti/servizi, l’ottimizzazione del Capitale Umano, la programmazione e il controllo delle vendite, la Cura del Cliente, l’ottimizzazione e il monitoraggio di tutte le Performance aziendali.

In tale percorso  il Marketing, il processo chiamato a nuove Responsabilità.

.  

INVIA UN MESSAGGIO

Privacy

10 + 3 =